News Finanza Notizie Mondo Fed conferma stime crescita Pil a +2,2% in 2023, alza outlook inflazione

Fed conferma stime crescita Pil a +2,2% in 2023, alza outlook inflazione

Nelle proiezioni economiche diffuse ieri in concomitanza con il primo rialzo dei tassi dal 2018, la Fed di Jerome Powell ha confermato le stime di una crescita del Pil Usa, su base reale, al ritmo annuale del 2,2% per il 2022, come a dicembre.

L’outlook sul tasso di inflazione per il 2023 misurato dall’indice PCE è stato rivisto invece al rialzo al 2,7% dal 2,3% precedente, mentre l’outlook sull’inflazione core misurata dall’indice PCE core è di un rialzo, l’anno prossimo, del 2,6%, dal +2,3% stimato a dicembre.

Le previsioni sul tasso di disoccupazione Usa del 2023 sono state lasciate invariate al 3,5%.

E’ quanto emerge dal sommario delle proiezioni economiche della Fed, che ieri ha annunciato il primo rialzo dei tassi dal 2018. I tassi sui fed funds sono stati alzati di 1/4 di punto percentuale, al nuovo range compreso tra lo 0,25% e lo 0,50%.