News Finanza Personale Casa Casa al mare: tra i pochi che investono meta ambita è il Mar Adriatico

Casa al mare: tra i pochi che investono meta ambita è il Mar Adriatico

Nel 2022 il desiderio di acquisto della casa al mare si è molto ridimensionato come rivela un’analisi condotta da Immobiliare.it, il portale immobiliare italiano, con la sua business unit Immobiliare.it Insights specializzata in studi di mercato, secondo cui quest’anno si assiste ad un generale calo dell’interesse degli italiani verso il mattone nelle più gettonate località marittime della penisola.

Nello specifico, la domanda per il Mar Tirreno si è ridotta del doppio rispetto a quella riferita al Mar Adriatico (-8% vs. -4%). Quanti invece non rinunciano al proprio buen retiro preferiscono investire nel Mar Adriatico: quasi il 60% della domanda di immobili al mare si concentra sulla costa Est. In merito ai prezzi, la differenza tra le due coste non è particolarmente accesa visto che per l’Adriatico servono di media 2.400 euro al metro quadro mentre per il Tirreno bisogna mettere a budget circa 200 euro in più.