Notiziario Notizie Italia Fca accelera nella mobilità elettrica, creerà azienda con Engie EPS per fornire soluzioni e servizi

Fca accelera nella mobilità elettrica, creerà azienda con Engie EPS per fornire soluzioni e servizi

Nuova spinta alla mobilità elettrica in Italia e in Europa grazie all’accordo raggiunto tra Fiat Chrysler Automobiles (Fca) ed Engie EPS. Le due società creeranno insieme un’azienda che fornirà soluzioni e servizi innovativi, pensati per consentire a tutti di accedere alla mobilità elettrica in maniera semplice e conveniente.

Il Memorandum d’Intesa, che prevede la costituzione di una joint venture, è stata firmato tra Fca Italy, società interamente controllata da Fiat Chrysler Automobile, ed Engie EPS, player specializzato nei sistemi di accumulo di energia. Insieme, daranno vita a una nuova realtà leader nel settore della e-Mobility: sarà un’azienda tecnologica italiana con accesso a un portafoglio di oltre 100 brevetti, un team di progettisti elettrici e di sistemi e con una consolidata esperienza nell’industria automobilistica.

La joint venture offrirà in tutta Europa una gamma completa di prodotti e soluzioni per tutti i clienti di veicoli elettrici, come le infrastrutture di ricarica residenziali, commerciali e pubbliche, ma anche i pacchetti di energia verde, che consentiranno agli utenti di ricaricare il proprio veicolo a casa, o in qualsiasi punto di ricarica pubblico di tutta Europa, con un semplice abbonamento a canone mensile fisso.

Fca e Engie EPS prevedono di firmare l’intera serie di accordi entro la fine dell’anno e di costituire la joint venture nel primo trimestre del 2021. L’operazione, ricordano le sue, sarà soggetta a tutte le necessarie approvazioni da parte delle autorità e delle istituzioni competenti.