Finanza Notizie Italia Consumi: auto elettriche, droni e indossabili entrano nel paniere di spesa degli italiani

Consumi: auto elettriche, droni e indossabili entrano nel paniere di spesa degli italiani

Il futuro entra nel paniere di spesa delle famiglie italiane. Tra i beni più acquistati compaiono auto elettriche, droni, indossabili ed E-bike, che conquistano quote sempre più rilevanti. Lo rileva l’ultimo Osservatorio Findomestic sui consumi in Italia, che rimangono in un contesto positivo di crescita. Si prevede una chiusura d’anno in aumento dell’1,5% a livello di volume e del 2,7% in termini di valore. La loro evoluzione continua a essere trainata dal comparto dei beni durevoli, sostenuto da esigenze di sostituzione e da condizioni di credito favorevoli.

Secondo lo studio, i consumatori italiani sono sempre più attratti dalle ultime tecnologie. Le auto elettriche e ibride hanno segnato un +70% nelle immatricolazioni, gli acquisti di dispositivi Internet indossabili segnano un +33% in valore e +19% in volumi e le E-bike superano ormai i volumi di vendita dei motorini. Vero e proprio boom poi per i droni aerei: +80% in valore e + 29% in volumi di vendita.

Risultano ancora in crescita i mercati che vantano volumi d’affari più consistenti, come quello dell’auto nuova (+8,8% in immatricolazioni), dell’auto usata (+5,5% in valore) e del mobile (+1,8% in valore). Cresce la spesa anche per grandi elettrodomestici (+0,3% in valore) e tecnologia consumer (+0,4% in valore), trainata ancora una volta dalla telefonia (+4,1% in valore). Ma a fare registrare i tassi d’incremento più elevati sono i camper (+19,5% sul fatturato), i motoveicoli (+9,8% in valore) e l’home confort (+ 16,6% a valore), ossia il mercato dei condizionatori d’aria, complice una delle estati più calde della storia.