Finanza Notizie Italia Capodanno: voglia di far festa in ripresa, sarà Cenone da 3 miliardi e vacanza per 6,1 milioni di italiani

Capodanno: voglia di far festa in ripresa, sarà Cenone da 3 miliardi e vacanza per 6,1 milioni di italiani

Spesa per il veglione al top e boom di viaggi. La ripresa economica non è ancora del tutto arrivata, ma la voglia di celebrare degli italiani è già ripartita. E quest’anno, per festeggiare l’arrivo del 2018 gli italiani sono intenzionati anche a spendere un po’ di più: per il cenone di San Silvestro si prevede un budget medio di 116 euro a famiglia, il 13% in più rispetto allo scorso anno ed il più alto degli ultimi cinque anni, per una spesa complessiva che sfiora i 3 miliardi di euro. A trainare la crescita del budget per il cenone sono le regioni centrali, dove si spenderanno in media 122 euro, contro i 118 del Sud ed i 108 del Nord. È quanto emerge dalla consueta indagine Confesercenti sui acquisti e vacanze di Capodanno, svolta in collaborazione con SWG su un panel di 3000 consumatori.

In crescita anche la spesa media per le vacanze ed il numero di vacanzieri: saranno infatti 6,1 milioni gli italiani che passeranno l’ultima notte dell’anno in viaggio, 1,4 milioni in più dello scorso anno. Nel 2017 viaggiatori di Capodanno non solo aumentano, ma spenderanno anche un poco di più, investendo nelle ferie di fine anno 736 euro, il 3% in più dello scorso anno, per un totale di 4,4 miliardi di euro. Sebbene l’Italia rimanga la meta preferita per due vacanzieri su tre, riprende anche il turismo verso le capitali e le città d’arte europee, che aveva registrato un forte calo negli ultimi due anni. Sempre forte l’interesse verso le città d’arte e le mete d’interesse culturale, la tipologia di vacanza scelta dal 45% dei viaggiatori. Ma l’inverno freddo favorisce anche la ripresa delle località montane, che passano dal 23 al 29%.