News Finanza Notizie Mondo Wall Street sale con sorpresa inflazione, Nasdaq avanza del 2%

Wall Street sale con sorpresa inflazione, Nasdaq avanza del 2%

L’inflazione sorprende in positivo i mercati, con Wall Street che parte in deciso rialzo. A New York, i tre indici principali americani si muovono in deciso rialzo: il Dow Jones sale dell’1,3%, l’S&P 500 dell’1,5% circa e il Nasdaq a +1,9% dopo la recente debolezza.

A mettere il turbo ai listini Usa l’atteso dato sull’inflazione che ha rallentato a luglio e sembra avere superato il picco. Nel dettaglio, l’indice dei prezzi al consumo ha mostrato una crescita su base annua pari all’8,5% rispetto al 9,1% del mese di giugno, sotto le attese del consensus Bloomberg che si attendeva un dato in discesa ma pari all’8,9 per cento. Una flessione dovuta soprattutto alla riduzione dei prezzi del carburante. Su base mensile il dato è rimasto invariato a luglio (+0,0%) rispetto al +1,3% della passata rilevazione e al +0,2% indicato dagli analisti. Anche il dato core, al netto dei prezzi di alimentari ed energetici, ha registrato un aumento inferiore al previsto.

Adesso questi dati finiranno sul tavolo della Federal Reserve (Fed) che valuterà il report, insieme ad altri dati economici chiave, prima della riunione di settembre, dove è previsto un nuovo aumento dei tassi di interesse.

Intanto, a livello societario, prosegue la stagione degli utili, con i risultati trimestrali di Disney che verranno diffusi a mercati americani chiusi.