News Notiziario Notizie Italia Prestiti: cresce il bisogno di liquidità, ad aprile richieste sui massimi a 10 anni

Prestiti: cresce il bisogno di liquidità, ad aprile richieste sui massimi a 10 anni

La crisi generata dalla pandemia, con le misure di contenimento del contagio e il successivo blocco delle attività produttive, ha spostato l’attenzione delle famiglie verso le esigenze più immediate. È quanto emerge dal più recente Osservatorio di PrestitiOnline.it, che conferma in aprile (per il secondo mese consecutivo) in cima alla lista le richieste di prestiti che hanno come finalità la liquidità, con un incremento al 23,2% del totale dal 22,8% segnato in marzo. Il ritmo di richiesta di liquidità è oramai ampiamente sopra i massimi degli ultimi dieci anni (il recente picco, 21,3%, risaliva al 2012, post-crisi finanziaria globale).

“L’esigenza di liquidità rilevata, conferma che c’è un’ampia fascia di famiglie e imprese che, a prescindere dagli aiuti promossi dal Governo, punta ad organizzarsi con una disponibilità di liquidità volta non a coprire una singola e specifica esigenza di spesa già identificata e prevista ma anche solo come margine di maggiore cautela rispetto agli impegni a cui far fronte nei mesi prossimi”, sottolinea Roberto Anedda, direttore marketing di PrestitiOnline.it.