News Notiziario Notizie Resto del mondo Petrolio positivo dopo avvio settimana volatile, Brent verso 98$: focus su possibile azione Opec

Petrolio positivo dopo avvio settimana volatile, Brent verso 98$: focus su possibile azione Opec

Ancora segnali di recupero per il petrolio dopo l’avvio di settimana ad alta volatilità. In questo momento il Wti sale di circa l’1,6% a quota 91,8 dollari al barile, mentre il Brent segna un rialzo dell’1,4% poco sotto i 98 dollari al barile. Ieri il Brent è arrivato a perdere oltre il 4% intraday sulla scia del risk-off sui mercati e del maggiore ottimismo sul tema del nucleare iraniano.

Da Mps Capital Services sottolineano come ieri però le quotazioni abbiano all’improvviso annullato il ribasso in scia alle inattese dichiarazioni del ministro dell’energia saudita secondo il quale l’Opec potrebbe tagliare la produzione in quanto la mancanza di liquidità sta distorcendo il mercato finanziario (future) rispetto a quello fisico, non rispecchiandone più i fondamentali. “Tale dichiarazione sembrerebbe orientata ad evitare un’accelerazione al ribasso del prezzo del petrolio (sotto 90 dollari al barile)”, aggiungono gli esperti.