News Notiziario Notizie Italia NaDef, su 2022 crescita Pil rivista al rialzo a +3,3%. Stime deficit e debito migliorano al 5,1% e al 145,4%

NaDef, su 2022 crescita Pil rivista al rialzo a +3,3%. Stime deficit e debito migliorano al 5,1% e al 145,4%

Il Consiglio dei ministri del governo di Mario Draghi ha approvato la NaDef, Nota di aggiornamento al Def. Le stime sulla crescita del Pil italiano sono state riviste al rialzo al 3,3% per il 2023, rispetto al +3,1% stimato nello scenario programmatico del Def approvato ad aprile. Riviste al ribasso le stime sul rapporto deficit-Pil grazie all'”effetto del positivo andamento delle entrate e della moderazione della spesa primaria sin qui registrati quest’anno”: l’outlook è dunque di un indebitamento netto in flessione dal 7,2% del 2021 al 5,1%, e al di sotto del 5,6% previsto ad aprile. Revisione al ribasso anche per le previsioni sul debito/Pil, stimato in calo al 145,4% dal 150,3% del 2021, e in ulteriore flessione nei prossimi anni, fino a scendere al 139,3% nel 2025.