News Finanza Indici e quotazioni Mercati ancora sottotono dopo KO Wall Street: Nasdaq -6,65% a dicembre, Dow Jones -4,8%. Borsa Tokyo giù

Mercati ancora sottotono dopo KO Wall Street: Nasdaq -6,65% a dicembre, Dow Jones -4,8%. Borsa Tokyo giù

Borse asiatiche negative, dopo le vendite che si sono abbattute a Wall Street la scorsa settimana, a seguito dell’annuncio sui tassi da parte della Fed di Jerome Powell. Il Dow Jones ha concluso la sessione di venerdì in calo di 281,76 punti (-0,85%), incassando un calo settimanale pari a -1,66% e portando così le perdite da inizio mese a -4,83%.

Lo S&P 500 è calato venerdì scorso dell’1,11%, perdendo nella settimana il 2,08%, accelerando le perdite da inizio dicembre a -5,58%.

Il Nasdaq ha ceduto lo 0,97% venerdì scorso, il 2,72% nella settimana, portando il conto delle perdite del mese a un calo del 6,65%.

“La politica monetaria è diventata velocemente restrittiva, con la Fed che ha alzato i tassi di 400 punti base in nove mesi – ha scritto Ed Moya, strategist di mercato senior market per Oanda – I rischi di recessione non faranno altro che salire, visto che Powell ha detto che i rialzi dei tassi continueranno”.

In Asia, l’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso la sessione in calo dell’1,05%; Sidney ha ceduto lo 0,21%, Seoul -0,33%. La borsa di Hong Kong arretra dello 0,88%, Shanghai cede più del 2%. Alle 7.55 ora italiana, i futures sul Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq Composite mettono a segno un rialzo dello 0,11% circa.