News Finanza Dati Macroeconomici Inflazione Usa non si sfiamma, verso Fed ancora falco sui tassi: CPI +8,1% a/a a settembre, core accelera del 6,5%

Inflazione Usa non si sfiamma, verso Fed ancora falco sui tassi: CPI +8,1% a/a a settembre, core accelera del 6,5%

Nel mese di settembre l’inflazione degli Stati Uniti misurata dall’indice dei prezzi al consumo è salita su base annua dell’8,2%, rallentando il passo rispetto alla crescita dell’8,5% del mese precedente, ma salendo a un ritmo superiore al +8,1% atteso dal consensus degli analisti. L’inflazione core – depurata dai prezzi dei beni energetici ed alimentari – ha accelerato il passo, dal +6,3% di agosto al +6,5%, in linea con le attese. Il dato conferma i timori degli investitori (e dei consumatori) legati alla fiammata dei prezzi, alimentando le speculazioni su rialzi dei tassi di interesse da parte della Fed ancora molto aggressivi.