News Finanza Dati Bilancio Mondo Citigroup, utile in calo del 21% nel IV trimestre. Bene divisione trading e reddito fisso

Citigroup, utile in calo del 21% nel IV trimestre. Bene divisione trading e reddito fisso

Citigroup, una delle più grandi banche degli Stati Uniti, ha pubblicato un utile netto per il quarto trimestre 2022 di 2,5 miliardi di dollari, o 1,16 dollari per azione.

La banca ha registrato ricavi pari a 18 miliardi di dollari sopra le attese di Refinitiv di 17,9 miliardi di dollari.

La banca ha accantonato più denaro per le perdite su crediti in futuro, aumentando gli accantonamenti del 35% rispetto al trimestre precedente a 1,85 miliardi di dollari. Inclusi i $ 640 milioni per impegni non finanziati a causa della crescita dei prestiti nel private banking.

Divisione mercati: miglior IV trimestre nella storia recente della banca

“La divisione mercati ha avuto il miglior quarto trimestre della storia recente, trainata da un aumento del 31% nel reddito fisso, mentre Banking e Wealth Management sono stati influenzati dalle stesse condizioni di mercato che hanno dovuto affrontare durante tutto l’anno”, ha commentato la CEO Jane Fraser.

Gli sforzi di inversione di tendenza di Jane Fraser, ceo di Citigroup hanno incontrato un intoppo tra le preoccupazioni per un rallentamento dell’economico globale nel mentre le banche centrali di tutto il mondo combattono l’inflazione.

Come il resto del settore, anche Citigroup sta affrontando un netto calo dei ricavi dell’investment banking, in parte compensato da un previsto aumento dei risultati di trading nel trimestre.

Il calo dell’utile netto che la banca ha visto nel quarto trimestre è stato in gran parte dovuto alla crescita dei prestiti nella sua banca privata insieme alle aspettative per un ambiente macroeconomico più debole in futuro. La debolezza è stata parzialmente compensata da maggiori ricavi e minori spese.