News Finanza Indici e quotazioni Borse europee aprono caute, oggi arrivano i dati sul lavoro Usa

Borse europee aprono caute, oggi arrivano i dati sul lavoro Usa

Partenza prudente per le principali Borse europee che attendono la pubblicazione nel pomeriggio italiano dei dati sul mercato del lavoro statunitense per il mese di giugno. Nei primi minuti di contrattazioni prevalgono i segni negativi, con l’indice inglese Ftse 100 che cede lo 0,25% e il Dax di Francoforte e il Cac40 di Parigi che indietreggiano rispettivamente dello 0,3% e dello 0,18 per cento.

Come ogni primo venerdì del mese, alle 14:30 ora italiana, sono previsti i dati sul mercato del lavoro Usa. Gli analisti intervistati da Dow Jones prevedono una crescita di nuovi posti di lavoro di 250.000 unità, inferiore all’aumento delle payrolls di 390.000 del mese di maggio. Il tasso di disoccupazione è previsto invariato al 3,6%. Numeri che saranno monitorati da vicino anche dalla Federal Reserve (Fed) insieme a quelli sull’inflazione per tracciare la strada per l’inasprimento della politica monetaria.

A livello macro, la giornata vede anche la pubblicazione da parte dell’Istat della produzione industriale italiana ma soprattutto il discorso della presidente Bce, Christine Lagarde, in Francia. Intanto ieri sono state diffuse le minute della riunione di giugno della Bce suggeriscono che la porta ad un rialzo dei tassi superiore ai 25 punti base nella prossima riunione del 21 luglio è ancora aperta. Per quanto riguarda lo strumento anti-frammentazione (o Meccanismo di protezione della trasmissione, come verrà chiamato secondo le ultime notizie), i verbali della riunione di giugno della BCE non forniscono nuovi spunti.