News Finanza Indici e quotazioni Borsa Tokyo chiude in rialzo del 2,38%. Buy in Asia dopo annuncio Pechino su tagli dazi

Borsa Tokyo chiude in rialzo del 2,38%. Buy in Asia dopo annuncio Pechino su tagli dazi

L’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha terminato la sessione in rialzo del 2,38% a 23.873,59 punti, dopo essere balzato nei massimi intraday fino al +3% circa, a seguito dell’annuncio del ministero delle finanze della Cina sull’intenzione di Pechino di dimezzare alcune tariffe imposte ai beni Usa importati.

Di fatto, alcune tariffe saranno tagliate dal 10% al 5%, altre, applicate su altri beni importati dagli Stati Uniti, dal 5% al 2,5%. La decisione, è stato specificato, conferma “il progresso sano e stabile delle relazioni commerciali tra la Cina e gli Stati Uniti”. Progresso che segue il raggiungimento dell’accordo sulla Fase 1, ufficializzato lo scorso 15 gennaio. L’intesa sulla Fase 1 è considerata dalle controparti come il primo passo verso un accordo più comprensivo che possa porre fine alla guerra commerciale tra le due economie.

I tagli ai dazi decisi dalla Cina si riferiscono a beni importati dagli Usa valutati $75 miliardi, che sono stati interessati dall’aumento delle tariffe lo scorso 1° settembre del 2019.

Solidi acquisti anche sulla borsa di Shanghai, in progresso dell’1,92%; Hong Kong sale del 2,77%, Sidney fa +1,05%, Seoul +2,79%. Intanto, riguardo alla paura per il contagio del coronavirus, la Commissione sanitaria nazionale della Cina ha reso noto che il bilancio delle vittime è salito a 563 morti, a fronte di 28.018 casi confermate di persone infettate.