News Finanza Notizie Italia Avvio all’insegna della debolezza a Piazza Affari. Ftse Mib a 23.840 punti

Avvio all’insegna della debolezza a Piazza Affari. Ftse Mib a 23.840 punti

Avvio poco tonico a Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che avvia le contrattazioni in calo e al momento evidenzia un ribasso frazionale dello 0,03% trovandosi così a quota 23.840 punti.

Tra i titoli del paniere principale spicca la performance di Amplifon che si trova in rialzo dell’1%, seguito da Inwit (+0,96%) e Diasorin (+0,6%).

Al contrario, vendite su Cnh Industrial in calo dello 0,94%, ma anche il bancario Bper Banca in calo dello 0,7% e su Saipem che al momento mostra una perdita dello 0,6%.