News Finanza Notizie Mondo AMD: utili III trim e guidance deludono le attese, ma il titolo del colosso dei chip balza a Wall Street fino a +6%

AMD: utili III trim e guidance deludono le attese, ma il titolo del colosso dei chip balza a Wall Street fino a +6%

Il colosso americano AMD ha annunciato di aver concluso il terzo trimestre dell’anno con utili e una guidance inferiori alle attese del consensus degli analisti.

Il titolo sale tuttavia nelle contrattazioni afterhours di Wall Street del 6% dopo che il produttore di semiconduttori ha indicato di ritenere che la sua divisione di chip per sever crescerà nei prossimi trimestri.

Il fatturato di AMD è salito su base annua del 29% nel terzo trimestre fiscale terminato il 24 settembre, attestandosi a $5,57 miliardi, livello inferiore ai $5,62 miliardi attesi dagli analisti.

L’utile netto è crollato del 93% a $66 milioni, principalmente a causa dell’acquisizione, da parte di Advanced Micro Devices, di Xilinx, avvenuta per un valore di $49 miliardi. L’utile per azione adjusted si è attestato a 67 centesimi, lievemente peggio dei 68 centesimi stimati dal consensus.

Per l’intero anno, AMD prevede un fatturato di $23,5 miliardi, in calo rispetto ai $26,3 miliardi che il gruppo aveva detto di stimare nel mese di agosto, e peggio dei $23,88 miliardi attesi dagli analisti.

AMD ha rivisto al ribasso l’outlook sul margine lordo adjusted dell’intero anno dal 54% atteso ad agosto al 52%.