Notiziario Notizie Asia Samsung: verso utili trimestrali record, ma ceo “Mr Chip” si dimette a sorpresa

Samsung: verso utili trimestrali record, ma ceo “Mr Chip” si dimette a sorpresa

Giornata intensa per Samsung, con novità ai vertici e una trimestrale da record. Il colosso tecnologico sudcoreano ha annunciato le dimissioni a sorpresa del ceo della divisione device solutions e vice presidente del gruppo, Oh-Hyun Kwon. “Mr Chip”, come è stato soprannominato Kwon, ha intenzione di dimettersi e non si ricandiderà come membro del consiglio di amministrazione il prossimo marzo. “Abbiamo affrontato una crisi senza precedenti all’interno dell’azienda”, ha dichiarato Kwon, considerato come il numero due del gruppo tecnologico. Il gruppo ha, infatti, dovuto far fronte allo scandalo che ha investito Jay Y. Lee, vicepresidente di Samsung Electronics, e figlio del numero del gruppo. Jay Y. Lee è stato condannato a cinque anni di prigione per corruzione. “Credo – ha proseguito il dimissionario Oh-Hyun Kwon – sia giunto il momento di un nuovo inizio per l’azienda, con un nuovo spirito e una nuova leadership, per rispondere meglio alle sfide che emergono da un settore tecnologico in rapida evoluzione “.

“Fortunatamente, il gruppo sta realizzando dei risultati record, ma è il risultato delle decisioni e degli investimenti del passato”, ha aggiunto Kwon. E in un secondo comunicato Samsung Electronics ha fatto sapere di attendersi nel terzo trimestre un utile operativo compreso tra i 14.400 e i 14.600 miliardi di won (pari a circa 10,79 miliardi di euro) rispetto ai 14.000 miliardi del secondo trimestre. Quanto ai ricavi il gruppo asiatico prevede, secondo le indicazioni premilinari, un fatturato compreso tra i 61.000-63.000 miliardi di won. I risultati ufficiali verranno comunicati il prossimo 31 ottobre.

Fitch promuove Samsung e alza rating a AA-

Ieri è arrivata la promozione di Fitch Ratings che ha alzato il rating a lungo termine su Samsung Electronics a “AA-” da ‘A +’. L’Outlook è stabile. L’aggiornamento della valutazione, rimarca la nota dell’agenzia americana di rating, riflette la convinzione che la qualità del credito di Samsung non è significativamente vulnerabile agli eventi prevedibili. “Ciò è dovuto alla crescente forza dei maggiori business della società, guidata dalle loro forti posizioni sul mercato mondiale, nella leadership tecnologica, nella diversificazione, nelle economie di scala e nella struttura verticalmente integrata”, rimarca Fitch. E’ stimata un’elevata profittabilità nel 2017 con circa il 40% di ebit margin che invece è visto scendere moderatamente nel 2018.