Notiziario Notizie Italia Triboo: accordo con commissario Arcuri per fornitura 174 milioni di mascherine chirurgiche

Triboo: accordo con commissario Arcuri per fornitura 174 milioni di mascherine chirurgiche

Accordo di Triboo con il Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 per la fornitura di 174 milioni di mascherine chirurgiche. Il gruppo attivo nel settore digitale, quotato sul mercato MTA e che controlla questa testata, ha concluso un accordo con il Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, per la fornitura di 174 milioni di mascherine chirurgiche “monouso” a marcatura CE, con marginalità industriale etica, prodotte in Italia, registrate presso il Ministero della Salute al n. 1936734 come “Dispositivi Medici monouso di I classe” per un importo complessivo di 81,189 milioni di euro.

“Siamo orgogliosi di aiutare e sostenere il Commissario straordinario Domenico Arcuri in un momento di forte criticità”, dichiara Giulio Corno, fondatore di Triboo.

Partnership con Marobe per la produzione

Le mascherine fornite al Commissario straordinario saranno prodotte grazie all’associazione temporanea di impresa costituita fra Triboo Digitale S.r.l, azienda sottoposta a direzione e coordinamento di Triboo S.p.A., e Marobe S.r.l, storica azienda tessile milanese.  La produzione avverrà negli stabilimenti di Vanzaghello diretti da Christian Cagnola, riconvertiti all’inizio della pandemia da Covid-19 alla produzione di dispositivi medici marcati CE. La fornitura avverrà su base settimanale secondo il cronoprogramma concordato con il Commissario straordinario.

“L’accordo con Marobe S.r.l – prosegue Giulio Corno – ha permesso la creazione di una filiera italiana di produzione dove, ai 300 attuali addetti, se ne vanno ad aggiungere altri 250. La produzione italiana consente di monitorare la qualità del prodotto in tutte le fasi di lavorazione ottenendo le necessarie certificazioni per ogni singolo lotto di produzione”.

L’impegno di Triboo nell’emergenza Covid

Questo mese Triboo ha siglato un accordo quadro con Confindustria per la fornitura alle 150.000 aziende associate del gruppo di mascherine tre veli chirurgiche, dispositivi di alta qualità certificati secondo la direttiva CEE 93/42 – (dispositivi medici) dall’ente di certificazione tedesco TUV.

Triboo si conferma in prima linea nella lotta al Covid-19. Settimana scorsa ha anche annunciato anche la commercializzazione e la distribuzione di test sierologici in grado di individuare la presenza di anticorpi nei pazienti esposti al contagio da Covid-19. Il kit di analisi “Novel Coronavirus (SARS-CoV-2) Antibody (IgM/IgG) Test” è prodotto dalla casa farmaceutica cinese SOBC Outdo Biotech ed è in grado di rilevare la presenza degli anticorpi.