Finanza Notizie Italia Smart mobility: i cinesi puntano sui monopattini Helbiz

Smart mobility: i cinesi puntano sui monopattini Helbiz

In attesa del momento giusto per planare in Borsa, Salvatore Palella stringe un nuovo accordo per la sua Helbiz. La società italo-statunitense dei monopattini elettrici in sharing ha annunciato oggi di aver concluso un accordo con Forever Sharing, controllata del Gruppo Zhonglu basato a Shanghai, per l’entrata nel capitale azionario.

Forever Sharing, primo produttore cinese di veicoli elettrici intelligenti per la mobilità sharing, acquisirà una partecipazione del 5% del capitale azionario di Helbiz; fornirà a Helbiz 20.000 monopattini e biciclette elettriche entro la fine del 2019; e fornirà veicoli addizionali per l’inizio del 2020. Tutti i veicoli saranno conformi alle normative europee e americane. E diversi modelli saranno progettati esclusivamente per Helbiz.

I termini dell’accordo
Oltre alla fornitura di veicoli elettrici, la collaborazione tra Helbiz e Forever prevede ulteriori ambiti di sviluppo. Grazie al ruolo dominante nella mobilità a due ruote in Cina, Forever svolgerà un ruolo chiave nell’espansione di Helbiz sui mercati asiatici e su diversi altri mercati primari. Forever si concentrerà anche sulla produzione di monopattini e biciclette elettriche dotate di geo-fence per ottimizzare la gestione della flotta.

“Questo accordo dimostra ulteriormente la fiducia che gli investitori internazionali ripongono in Helbiz”, rimarca il fondatore e amministratore delegato di Helbiz, Salvatore Palella, che aggiunge: “Stiamo costruendo una compagnia entusiasmante e in forte crescita che presenta un modello operativo attraente, una piattaforma tecnologica superiore e una visione vincente per la mobilità in condivisione. Stiamo rapidamente diventando un punto di riferimento globale per la rivoluzione della mobilità intelligente.”

In arrivo la bici Greta 

L’accordo porterà come primo risultato al lancio di un nuovo servizio di “biciclette elettriche” in condivisione basato sul nostro modello stabilito di “monopattini elettrici”. Il servizio, che sarà accessibile a tutti gli utenti entro le prossime settimane, si basa sulla nostra bici elettrica innovativa denominata “Greta”. Dotata di un motore da 250 W e una batteria da 14 AH, Greta garantirà un’autonomia fino a 80 Km con una singola carica e potrà raggiungere una velocità massima di 25 km / ora.