Finanza Notizie Italia DriveNow: “Italia, paese variegato. Mobilità, ecco cosa manca”. E festeggia i due anni con Atm

DriveNow: “Italia, paese variegato. Mobilità, ecco cosa manca”. E festeggia i due anni con Atm

DriveNow, il popolare servizio di car-sharing di BMW, compie due anni in Italia e “festeggia” con una partnership che interessa ancora una volta la città di Milano, da sempre una delle città più avanti per quanto riguarda la mobilità sostenibile: “Chi acquisterà un abbonamento annuale potrà usufruire del nostro servizio gratuitamente“, ci spiega Andrea Leverano, managing director della società in Italia: “Per dare risultati in termini di mobilità urbana flessibile deve essere integrato con altri sistemi di mobiità, in particolar modo con il trasporto pubblico“. 

 ITALIA SOSTENIBILE? Un passo in avanti per quanto riguarda la mobilità sostenibile che, però, nel nostro paese è ancora un po’ indietro: “L’Italia sta investendo – prosegue – ma è chiaramente una realtà variegata. Sistemi come il car-sharing hanno senso in realtà abbastanza grandi e densamente abitate. Quello che si può fare fuori, è attuare delle politiche che valorizzino dei servizi già esistenti“.

COSA MANCA? “Probabilmente una strategia, una politica chiara sulle logiche di accessibilità delle ricariche elettriche a uso dei clienti finali“.