Fed: da dot plot Fomc emergono stime per sette rialzi dei tassi entro il 2024

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

23 settembre 2021 - 07:16


MILANO (Finanza.com)

Dal dot plot del Fomc pubblicato ieri in concomitanza con l'annuncio della decisione sui tassi sui fed funds Usa (lasciati invariati nel range compreso tra lo zero e lo 0,25%, come da attese), emerge che gli esponenti della Commissione prevedono che, entro la fine del 2024, i tassi saranno stati alzati sei-sette volte.

Dal nuovo dot plot - il documento che raccoglie le previsioni sui tassi dei 18 membri del Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed - risulta che ora la commissione è divisa su un rialzo dei tassi già nel 2022, con 9 esponenti contrari e 9 favorevoli almeno a una stretta monetaria.

Per la fine del 2023, si prevedono dai tre ai quattro rialzi dei tassi, entro la fine del 2024 se ne stimano tra i sei e i sette.
Tutte le notizie su: Fed, fomc, tassi fed funds

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967