Credit Suisse: utili in calo -38%, giù anche fatturato. Ma AD annuncia imminente ritorno dividendi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

29 ottobre 2020 - 09:14

MILANO (Finanza.com)

Credit Suisse ha riportato il bilancio del terzo trimestre, annunciando contestualmente l'intenzione di tornare a distribuire i dividendi.

Il colosso bancario svizzero ha reso noto di aver assistito nel terzo trimestre a un calo degli utili netti del 38% a 546 milioni di franchi svizzeri. La banca ha commentato la flessione, parlando di un insieme di oneri eccezionali.

Il fatturato è sceso del 2% a 5,2 miliardi di franchi svizzeri.

Molto bene il CET 1 ratio, che è migliorato al 13% rispetto al 12,4% dello stesso periodo dell'anno scorso.

In calo gli accantonamenti per i crediti a rischio, pari a 96 milioni di franchi svizzeri, rispetto ai 296 milioni del secondo trimestre.

"Abbiamo dimostrato per l'ennesima volta la solidità del nostro business diversificato - ha commentato il ceo Thomas Gottstein, rendendo nota l'intenzione di distribuire agli azionisti la seconda tranche del suo dividendo per l'anno 2019, una volta ottenuto l'ok delle autorità di regolamentazione svizzere - il prossimo mese.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967