Ubi Banca: il delisting previsto il 18 settembre, Intesa fissa periodo per offerta residuale

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

12 agosto 2020 - 08:58

MILANO (Finanza.com)

Intesa Sanpaolo ha fissato il periodo relativo all'offerta residuale su Ubi Banca, dopo aver acquisito oltre il 90% del capitale. Il periodo concordato con Borsa Italiana per l'acquisto delle azioni residue avrà inizio alle ore 8.30 (ora italiana) del 24 agosto e terminerà alle ore 17.30 (ora italiana) dell’11 settembre. L'offerta sulle azioni residue riguarda il 9,8164% del capitale di Ubi e il prezzo sarà uguale a quello dell'Opas (1,7 azioni Intesa più un corrispettivo cash di 0,57 euro) o pari ad un ammontare tutto in denaro d 3,539 euro.

Il pagamento del corrispettivo sarà effettuato il quarto giorno di Borsa aperta successivo alla data di chiusura del periodo, ossia in data 17 settembre. Le azioni ordinarie di Ubi Banca saranno quindi revocate dalla quotazione a Piazza Affari (ossia opererà il Delisting) a decorrere
dal giorno di Borsa aperta successivo al giorno di pagamento del corrispettivo, ossia il 18 settembre.

Tutte le notizie su: Intesa SanPaolo Ubi Banca

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967