Stmicroelectronics svetta sul Ftse Mib, titolo a un soffio dai 32 euro. La spinta arriva da Asml

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

21 luglio 2021 - 12:38


MILANO (Finanza.com)

Il titolo Stmicroelectronics si mette in evidenza in questa prima parte di seduta a Piazza Affari, conquistando la vetta del paniere principale Ftse Mib. Il titolo del gruppo italo-francese dei chip mostra un rialzo di quasi il 3% che lo porta a un soffio dalla soglia dei 32 euro. La spinta arriva dalla rivale olandese Asml che ha diffuso numeri trimestrali incoraggianti e ha rivisto al rialzo le sue stime per l'intero anno.

Nel dettaglio, Asml ha riportato nel periodo aprile-giugno un utile netto di 1,038 miliardi di euro, in aumento del 38% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, e ricavi in crescita del 21% a 4,02 miliardi. Alla luce di questa performance, il gruppo olandese ora prevede per l'intero anno un aumento dei ricavi attorno al 35%, contro il +30% stimato in precedenza. Un nuovo spunto per il comparto semiconduttori arriverà sempre oggi dai conti dell'americana Texas Instruments.
Tutte le notizie su: STMicroelectronics

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967