Borse europee in rosso, pesano i timori per l'inflazione in attesa delle nuova tornata di conti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

12 ottobre 2021 - 09:11


MILANO (Finanza.com)

Le Borse europee in territorio negativo. Nei primi minuti di contrattazione l'indice Eurostoxx 50 cede l'1,2%. A Francoforte il Dax perde l'1,1%, così come il Cac40 a Parigi, e a Londra l'indice Ftse100 scivola dello 0,9%. Sui mercati persistono le preoccupazioni sull'inflazione in attesa dell'inizio della nuova stagione delle trimestrali societarie (domani con i conti di JP Morgan).

Con i prezzi del petrolio ancora vicino ai loro massimi recenti, crescono i timori di una prolungata impennata inflazionistica che costringerebbe le principali banche centrali a inasprire prematuramente la loro politica monetaria.

Continuano a pesare sul sentiment del mercato anche le battute d'arresto del colosso immobiliare cinese Evergrande: secondo diverse fonti, diversi creditori del gruppo non avrebbero ricevuto gli interessi su un prestito obbligazionario in scadenza lunedì.

In questo contesto si attendono con apprensione i risultati trimestrali e soprattutto le previsioni per i prossimi mesi. Sarà la banca JP Morgan ad aprire domani la stagione dei conti Oltreoceano. Secondo i dati IBES-Refinitiv, il mercato scommette su un aumento del 29,6% anno su anno dei profitti per le aziende facenti parte dell'S&P500 nel periodo luglio-settembre.
Tutte le notizie su: borse europee

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967