News Notiziario Notizie Inghilterra UK: Liz Truss fa marcia indietro anche su taglio tasse su società

UK: Liz Truss fa marcia indietro anche su taglio tasse su società

Il primo ministro britannico Liz Truss ha annullato la promessa di annullare l’aumento dell’imposta sulle società che era stato fatto dal suo predecessore Boris Johnson. L’annuncio di oggi si aggiunge a quello di settimana scorsa in cui era stato fatto dietrofront sull’abolizione dell’aliquota più alta sui redditi.

Il mancato annullamento dell’aumento delle tasse sulle società dovrebbe permettere di risparmiare circa 18 miliardi di sterline entro il 2026.

Sempre oggi il ministro delle finanze Kwasi Kwarteng è stato licenziato dopo meno di sei settimane di lavoro. Al suo posto arriva Jeremy Hunt.

“Voglio un’economia fatta di tasse basse, salari alti e crescita elevata. Quella missione rimane”, ha assicurato Liz Truss nel corso della conferenza stampa tenuta nel pomeriggio a Downing Street.