News Finanza Notizie Italia Scarpe&Scarpe: Tribunale di Torino ha omologato la procedura di concordato preventivo

Scarpe&Scarpe: Tribunale di Torino ha omologato la procedura di concordato preventivo

Il Tribunale di Torino ha omologato, con decreto depositato il 1°luglio, la procedura di concordato preventivo in continuità aziendale di Scarpe & Scarpe.

Il decreto di omologa – si legge in una nota – è stato emanato, in assenza di opposizioni da parte degli aventi diritto, all’esito della verifica della regolarità della procedura di concordato e con l’ottenimento dell’87% dei voti favorevoli espressi dai creditori, in questo modo confermando la bontà del piano e la rinnovata fiducia verso Scarpe & Scarpe.

Con l’omologa da parte del Tribunale si chiude una fase e se ne apre una nuova essendo stata altresì approvata l’esecuzione dell’accordo di investimento tra l’azionista Sagi Holding S.p.A. ed il Fondo RSCT che acquisirà una quota pari al 70% di Scarpe & Scarpe, mentre il restante 30% rimarrà di proprietà della famiglia Pettenuzzo.

Alla formalizzazione dell’accordo con l’investitore sarà nominato il nuovo CdA, composto da sette membri, in cui siederà anche la famiglia Pettenuzzo. Cristiano Portas, Amministratore Delegato di Scarpe & Scarpe ha così commentato: “L’omologa del Concordato da parte del Tribunale di Torino sancisce la positiva conclusione di un complesso percorso, portato avanti in questi ultimi due anni che ha visto Società, management, azionisti e consulenti impegnati nel raggiungimento di questo importante obiettivo e permette di dare continuità e nuovo slancio ad una storica realtà italiana del mercato calzaturiero”.