News Finanza Notizie Mondo Netflix, titolo giù del 9%: la piattaforma non raggiunge i target di pubblico e rimborsa gli inserzionisti

Netflix, titolo giù del 9%: la piattaforma non raggiunge i target di pubblico e rimborsa gli inserzionisti

Il titolo di Netflix ha chiuso giovedì in calo del 9% all’incirca, riportando la peggior perdita giornaliera dal mese di aprile, dopo che Digiday ha diffuso un’indiscrezione sul mancato raggiungimento dei target di pubblico promessi agli inserzionisti poi rimborsati dal gigante americano dello streaming.

Stando a quanto riportato da Digiday, al momento Netflix sta infatti consentendo ai clienti che avevano acquistato delle pubblicità di riprendersi indietro i soldi investiti per non aver raggiunto l’obiettivo previsto sul numero di spettatori. Il colosso americano ha infatti registrato sulla piattaforma un’audience pari solo all’80% rispetto a quelle che erano le previsioni.

Il crollo di Netflix si è inoltre verificato in una giornata complessivamente negativa per i mercati finanziari americani, con il Nasdaq che ha ceduto il 3% e l’S&P 500 il 2,5%.