News Notiziario Notizie Italia Mps: titolo non fa prezzo neanche oggi, calo teorico -23% dopo raggruppamento azioni

Mps: titolo non fa prezzo neanche oggi, calo teorico -23% dopo raggruppamento azioni

Anche oggi il titolo Mps, successivamente al raggruppamento delle azioni ordinarie deciso dalla banca senese nell’ambito del piano di aumento di capitale da 2,5 miliardi di euro, non riesce a fare prezzo. Ieri le quotazioni hanno sofferto un crollo teorico del 34%.

Diramato verso la fine della mattinata di ieri, lunedì 26 settembre, il comunicato di Monte dei Paschi di Siena, che ha annunciato che, a seguito del comunicato stampa diffuso in data 19 settembre e “in esecuzione della deliberazione assunta dall’Assemblea Straordinaria dei soci in data 15 settembre 2022, si è proceduto al raggruppamento delle azioni ordinarie di Mps nel rapporto di n. 1 nuova azione ordinaria (codice ISIN IT0005508921) ogni n. 100 azioni ordinarie esistenti (codice ISIN IT0005218752), previo annullamento di n. 87 azioni ordinarie per consentire la quadraturacomplessiva dell’operazione senza modifiche del capitale sociale”.

In una nota Borsa Italiana ha poi comunicato che da oggi “27 settembre 2022 e fino a successivo provvedimento sulle azioni ordinarie di Banca Mps non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo”.

Mps ha rettificato i prezzi delle azioni, con un fattore K pari a 100.

Prezzo di Riferimento: 30,5200 euro. Prezzo Last: 30,5200 euro. Prezzo Ufficiale: 30,3800 euro.

Oggi il titolo Mps continua a non fare prezzo, segnando un calo teorico pari a -23%.