News Notiziario Notizie Italia Mediolanum, contributo anti-inflazione ai dipendenti di 500 euro totali: operazione da 1,5 milioni di euro

Mediolanum, contributo anti-inflazione ai dipendenti di 500 euro totali: operazione da 1,5 milioni di euro

Banca Mediolanum, per sostenere i propri dipendenti in questo particolare momento di forte inflazione e caro energia, ha scelto di erogare un contributo straordinario del valore complessivo di oltre un milione e mezzo di euro. A comunicarlo è la stessa banca con una nota.

Questa attività di welfare coinvolge 2.850 persone in Italia e prevede il riconoscimento ai dipendenti di un contributo caro vita erogato a novembre del valore di 350 euro sotto forma di buoni Amazon, immediatamente spendibili, e di 150 euro in cedolino. Iniziative analoghe sono state avviate anche negli altri Paesi dove è presente Banca Mediolanum, quali Spagna e Irlanda.

“In totale continuità con lo spirito di mio padre Ennio, considero tutti i dipendenti e i collaboratori di Banca Mediolanum una grande famiglia. – dichiara Massimo Doris – Ecco perché lo scorso febbraio ho voluto condividere concretamente con tutti loro i risultati straordinari raggiunti insieme nel 2021, riconoscendo a ciascuno un bonus straordinario di duemila euro. Ed ecco perché ora, in questo momento complesso con impennate inflattive e caro energia, siamo intervenuti con questo ulteriore contributo a loro favore, con l’augurio di rendere più sostenibile l’attuale contingenza economica”.