News Finanza Dati Macroeconomici Italia: dati molto incoraggianti dal mercato del lavoro (analisti)

Italia: dati molto incoraggianti dal mercato del lavoro (analisti)

Indicazioni positive quelle arrivate dall’aggiornamento relativo il mercato del lavoro italiano. A maggio la stima degli occupati ha registrato un aumento (+0,5% rispetto ad aprile, pari a +114 mila), con il tasso di occupazione in aumento al 58,8% (+0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente). Segno meno per il tasso di disoccupazione, sceso all’10,7% (-0,3%).

“La disoccupazione è calata ben più del previsto a maggio, al 10,7%: si tratta di un minimo da agosto del 2012”, ha commentato Paolo Mameli, senior economist Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo. “Gli occupati sono cresciuti in misura significativa per il terzo mese consecutivo, raggiungendo un nuovo massimo storico (e un record da 10 anni per il tasso di occupazione), in presenza di un tasso di inattività che resta sui minimi storici”. “Soprattutto –precisa l’esperto – non si tratta solo di contratti temporanei ma anche di occupazione stabile”.

“I dati sul mercato del lavoro di maggio sono molto incoraggianti: negli ultimi mesi stiamo assistendo a una ripresa di vigore dell’occupazione (anche permanente), dopo la frenata vista in precedenza”.