News Finanza Notizie Italia Intesa Sanpaolo scatta sul Ftse Mib, buyback in due fasi

Intesa Sanpaolo scatta sul Ftse Mib, buyback in due fasi

Intesa Sanpaolo segna oggi +2,9% in area 1,937 euro. L’assist arriva dalla Bce che ha dato il via libera al piano di buyback da 3,4 miliardi di euro. La banca guidata da Carlo Messina partirà con un programma iniziale per l’acquisto per massimi 1,7 miliardi di euro; entro l’approvazione dei risultati al 31 dicembre 2022 verrà presa una decisione sull’esecuzione per il restante ammontare autorizzato. Il programma di acquisto azioni proprie partirà il 4 luglio con la previsione di concludersi entro la fine di ottobre 2022.

“La decisione del cda di Intesa di dare immediata esecuzione al buyback per un ammontare pari alla metà di quello autorizzato denota a nostro avviso un atteggiamento prudente in uno scenario altamente incerto, finalizzato a mantenere maggiore flessibilità nella gestione operativa e del capitale”, spiegano gli analisti di Equita.