News Finanza Personale Casa Immobili, Miano: volano le quotazioni di Fiera-San Siro e Lodi-Corsica

Immobili, Miano: volano le quotazioni di Fiera-San Siro e Lodi-Corsica

Da 2017 al 2022 i prezzi delle case a Milano sono saliti del 43,2%, con aumento fino al 49% in periferia, al 38,2% al semicentro e al 26,3% al centro. Le percentuali arrivano dall’ultima indagine di Tecnocasa sul mercato immobiliare meneghino che ha visto i prezzi correre del 4,0% nel primo semestre dell’anno.

Guardando alle singole zone, in quelle centrali prezzi crescono dell’1,5% e non conosce flessioni l’area di Moscova-Brera, dove la domanda di acquirenti di prima casa di pregio e di investitori si scontra con un’offerta limitata. Intorno a corso Como gli stabili di ringhiera vecchia Milano e le soluzioni degli anni ’70 si scambiano a prezzi medi di 7000-8000 € al mq. Soluzioni di prestigio sono fortemente ricercate intorno a via Vincenzo Monti, piazzale Cadorna, via Pagano, piazzale Aquileia. Parliamo di tagli grandi, oltre 140-150 mq, possibilmente in stabili d’epoca. Si chiedono balconi abitabili, almeno tre camere da letto e due bagni, meglio se posizionati dal terzo piano in poi. Negli ultimi tempi è sempre più importante la presenza di box auto e che l’appartamento sia già abitabile o in buono stato. Crescita importante per i prezzi delle case nella macroarea di Fiera-San Siro (+10,7%), trascinata dal trend dei quartieri di San Siro e di QT8, apprezzati sia per le tipologie immobiliari offerte sia per gli ottimi collegamenti con il resto della città. QT8 è un quartiere tranquillo, verde, residenziale i cui prezzi possono arrivare a 5000 € al mq per soluzioni in ottimo stato, mentre aumentano del 7% i valori della macroarea di Lodi-Corsica.