News Finanza Dati Macroeconomici Fatturato industria: indice destagionalizzato al livello più alto da gennaio 2000

Fatturato industria: indice destagionalizzato al livello più alto da gennaio 2000

Prosegue ad aprile la crescita congiunturale del fatturato dell’industria, con l’indice destagionalizzato che tocca il livello più elevato dall’inizio della serie storica (gennaio 2000). Così l’Istat secondo cui nel mese di aprile il fatturato industriale aumenta del 2,7% in termini congiunturali e nel trimestre febbraio-aprile 2022, l’indice complessivo è cresciuto del 6,6% rispetto al trimestre precedente (+6,4% sul mercato interno e +7,0% su quello estero). In termini tendenziali, al netto degli effetti di calendario, si registra un incremento marcato del valore del fatturato sia in termini complessivi sia con riferimento ai principali raggruppamenti di industrie, con aumenti particolarmente significativi per il comparto energetico. Anche in questo caso la crescita in volume risulta molto più contenuta.