News Finanza Indici e quotazioni Dow in calo di 300 punti in avvio, upgrade spinge Verizon

Dow in calo di 300 punti in avvio, upgrade spinge Verizon

La prosecuzione delle tensioni commerciali con la Cina spinge al ribasso le borse newyorkesi: nei primi scambi il Dow Jones perde 300 punti, pari all’1,2%, lo S&P500 segna un -0,86 e il Nasdaq un -0,87 per cento.

A livello di singole performance, -0,27% di Wells Fargo che, stando alle indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal, starebbe per annunciare una ristrutturazione della divisione wealth management. Acquisiti invece su Verizon (+0,88%) grazie alla promozione a “comprare” annunciata dagli analisti di Deutsche Bank.

In agenda macro troviamo le indicazioni relative permessi di costruzione e nuovi cantieri, i primi sono scesi da 1,36 a 1,3 milioni, i secondi hanno evidenziato un incremento di 700 mila a 1,35 milioni.