News Finanza Notizie Mondo Avvio in rialzo per Wall Street, nei prossimi giorni focus su verbali Fed e job report

Avvio in rialzo per Wall Street, nei prossimi giorni focus su verbali Fed e job report

Partenza positiva per i principali indici di Wall Street, che riaprono i battenti dopo la sosta per le festività di fine anno. Dopo pochi minuti di scambi l’S&P 500 guadagna lo 0,5% a 3.860 punti, il Dow Jones segna un incremento dello 0,2% mentre il Nasdaq Composite avanza dell’1,0% a quota 10.570 punti.

Sull’obbligazionario il rendimento del Treasury decennale si riduce a quota 3,75% mentre il biennale, più sensibile alla politica monetaria, cala al 4,36%. Il dollaro invece guadagna terreno nei confronti dell’euro (cambio EUR/USD in calo a 1,059).

I segnali secondo cui le infezioni da Covid potrebbero aver raggiunto il picco in alcune delle più grandi città cinesi hanno stimolato un rally nelle società cinesi quotate negli Stati Uniti, tra cui Alibaba Group, Baidu e il produttore di veicoli elettrici Nio.

In ribasso invece Tesla (-7,5%) dopo che le consegne del quarto trimestre hanno mancato le stime.

Domani l’attenzione si sposterà sui verbali della Fed, mentre venerdì i riflettori saranno puntati sul job report, che fornirà indicazioni sullo stato di salute del mercato del lavoro a stelle e strisce. Segnali utili anche per interpretare le prossime mosse della politica monetaria.