Nike affonda a Wall Street, Citi toglie il buy e teme ricadute boicottaggio Cina

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

20 aprile 2021 - 17:31

MILANO (Finanza.com)

Fitte vendite oggi sul titolo Nike dopo che Citigroup ha declassato il titolo del colosso dell'abbigliamento sportivo citando un potenziale rallentamento del giro d'affari in Cina a causa dei possibili contraccolpi legati alla posizione dell'azienda sul mancato rispetto dei diritti umani nello Xinjiang. Nike è una delle aziende ad essere finita nel mirino della stampa cinese e dei social media con l'invito a boicottare non acquistando prodotti del suo marchio. Citi ha ridotto il giudizio da Buy a Neutral con prezzo obiettivo ridotto da 160 a 140 dollari.

Il titolo Nike segna al momento un calo del 4% a 127$, sui minimi a cinque mesi.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967