Commissione europea: avviata indagine su possibile collisione tra Bmw-Daimler-VW su emissioni inquinanti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

18 settembre 2018 - 11:53

MILANO (Finanza.com)

Le principali case automobilistiche tedesche finiscono nel mirino della Commissione europea, e il tema è ancora una volta quello delle emissioni inquinanti. Da Bruxelles fanno sapere di avere aperto un'inchiesta formale su un'eventuale collisione tra Bmw, Daimler e il gruppo Volkswagen sulla questione relativa alle tecnologie per la riduzione delle emissioni inquinanti.

"La Commissione europea ha aperto un'inchiesta approfondita per verificare se Bmw, Daimler e Volkswagen (Volkswagen, Audi, Porsche) si siano accordate, violando le regole europee, per evitare di farsi concorrenza nello sviluppo e nell'implementazione di sistemi per ridurre le emissioni nocive delle autovetture a benzina e diesel", si legge in una nota ufficiale. "Se verrà provata, questa collisione potrebbe avere privato i consumatori dell'opportunità di acquistate auto meno inquinanti, sebbene la tecnologia fosse a disposizione dei produttori", ha dichiarato Margrethe Vestager, commissaria alla Concorrenza.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it