UniCredit: dopo flop trattative per Mps guarda alla Russia, interessata all'acquisto di Otkritie Bank

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

12 gennaio 2022 - 07:21


MILANO (Finanza.com)

UniCredit pronta ad acquistare la banca russa Otkritie Bank, con un processo di due diligence che potrebbe prendere il via questa settimana. E' quanto ha riportato Bloomberg, citando fonti vicine al dossier.

Le indiscrezioni sullaa banca italiana guidata dal ceo Andrea Orcel sono state riportate anche dall'agenzia di stampa Reuters, che ha ricordato come la banca russa sia alla ricerca di compratori, più di quattro anni dopo essere stata salvata dallo Stato con una operazione di bailout.

Il titolo UniCredit ieri ha ceduto a Piazza Affari l'1,1% dopo la circolazione dei rumor relativi al suo interesse per l'istituto.

L'agenzia Ansa, nel riportare i rumor, fa notare che "l'interesse di UniCredit ad espandersi in Russia va contro una tendenza degli ultimi anni in cui istituti stranieri come Deutsche Bank ha ridimensionato la propria presenza locale sotto il peso delle sanzioni occidentali e i rischi di conformità".

UniCredit è reduce dal flop delle trattative con il Mef per l'acquisto di un perimetro di asset di Mps-Monte dei Paschi di Siena.
Tutte le notizie su: unicredit, russia, Otkritie Bank, M&A banche

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967