News Finanza Notizie Italia Piazza Affari senza direzione in attesa di Draghi, Ferrari in affanno

Piazza Affari senza direzione in attesa di Draghi, Ferrari in affanno

Avvio piatto per Piazza Affari. Dopo i primi scambi l’indice Ftse Mib cede lo 0,04% a 21,805 punti. Prosegue la corsa di Fca (+0,22%) che in avvio ha toccato un massimo assoluto intraday a 13,94 euro. Male invece Ferrari (-2,35%) che paga la decisione di Morgan Stanley di abbassare il rating a underweight dal precedente overweight. Tra i peggiori anche Leonardo (-1,22%).

Oggi riflettori sulla Bce che dovrebbe rinviare al prossimo mese ogni possibile annuncio relativo al tapering e all’estensione al 2018 degli acquisti di asset. Atteso l’aggiornamento delle previsioni economiche con stime sull’inflazione che potrebbero essere ridotte complice l’effetto del super euro.