Mutui: richieste in forte crescita specie tra gli under 36

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

14 ottobre 2021 - 09:43


MILANO (Finanza.com)

Crescita a due cifre delle richieste di mutui con finalità prima casa e crollo delle surroghe, che ormai sembra abbiano fatto il loro tempo. Questa la fotografia del mercato immobiliare scattata per il mese di settembre dall’ultimo Osservatorio Mutui di MutuiOnline.it secondo cui in questo momento è determinante l’interesse degli under 36 per l’acquisto della casa, agevolato da una fiscalità decisamente alleggerita e da una serie di misure che consentono di accedere a un mutuo anche se non si dispone di alcun anticipo o di un anticipo esiguo.

Il boom della finalità prima casa

Dall’Osservatorio inoltre emerge che sono i giovani i nuovi protagonisti nel mercato dei mutui, che fanno impennare i dati delle richieste con finalità prima casa e di somme per oltre l’80% del valore dell’immobile.

Continua infatti anche a settembre la crescita delle domande di mutuo con finalità acquisto prima casa: si passa dal 59,8% sul totale del secondo trimestre 2021, al 68,6% del trimestre corrente (+14,7%). La tendenza si fa ancora più netta se si guarda al lungo periodo: due anni fa, nel terzo trimestre 2019, le richieste per mutui prima casa rappresentavano solo il 31,7% del totale. 

Ben l’80% dei mutui richiesti dagli under 36 sono per acquistare un primo immobile, peraltro per un importo medio più alto della media nazionale (137.598 €), attestandosi a 144.374 €.

Surroghe in forte crollo

Rovescio della medaglia, l’Osservatorio segnala il continuo calo della finalità surroga, arrivata a rappresentare solo il 21% del totale delle richieste nel terzo trimestre dell’anno (rispetto a 46,2% del pari periodo dell’anno precedente), fa si che la durata e gli importi medi dei mutui aumentino: i mutui con durata superiore ai 26 anni passano infatti dal 28,8% al 40,7% del totale e gli importi medi richiesti salgono a 137.311 € (+5% rispetto a 130.986 € del terzo trimestre 2020).

 

Tutte le notizie su: mutui

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967