Lendlease acquisisce InTown da Risanamento

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

27 febbraio 2020 - 09:13

MILANO (Finanza.com)

Lendlease e Risanamento tramite la controllata Milano
Santa Giulia annunciano un accordo vincolante per l’acquisizione da parte di Lendlease del 50% delle quote indirettamente detenute da Risanamento in InTown. Risanamento ha così portato a compimento un altro tassello del progetto Milano Santa Giulia, e ora prosegue le attività di sviluppo sulla parte nord del progetto (Milano Santa Giulia area Nord).

InTown è la joint venture pariteticamente partecipata da Lendlease e dal Gruppo Risanamento cui fa capo lo sviluppo degli edifici Spark One e Spark Two nell’Area Sud di Milano Santa Giulia e nei pressi della stazione di Rogoredo. Il controvalore dell’operazione è di circa 23,5 milioni di euro. "Nelle settimane a venire le parti finalizzeranno il contratto di compravendita della quota di Milano Santa Giulia, nonché tutti i contratti ad esso ancillari", si legge nella nota.

L’acquisizione di InTown si inserisce nel quadro dell’intervento strategico di Lendlease nell’Area Sud di Milano Santa Giulia, dopo l’acquisizione - nell’ottobre del 2019 - dei building che sono la sede dell’headquarter di Sky e dopo il recente accordo di locazione con Saipem per l’insediamento della società all’interno del distretto uffici.

"L’acquisizione di InTown rappresenta un importante avanzamento dell’intero progetto di Milano Santa Giulia e per Lendlease in Italia. L’operazione ci permette di consolidare la nostra posizione nel business district e ivi replicare il nostro modello integrato di sviluppo, ove la realizzazione è accompagnata alla creazione di prodotti di investment & asset management", ha commentato Andrea Ruckstuhl, head of Italy and Continental Europe di Lendlease.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it