Banco BPM e BEI: finanziamento da 330 mln a sostegno delle pmi e mid cap italiane

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

michele fanigliulo

28 giugno 2019 - 16:35

MILANO (Finanza.com)

Banco Bpm e il Gruppo BEI hanno siglato un accordo che inaugura una modalità innovativa di collaborazione, finalizzato al finanziamento delle PMI e delle Mid Cap italiane.

Con questa intesa, Banco Bpm mette a disposizione 330 milioni destinati a finanziare aziende attive in diversi settori. I nuovi finanziamenti sono destinati alle Piccole e Medie Imprese PMI (imprese con un organico fino a 249 dipendenti) e, per un massimo del 30% del Portafoglio, anche a imprese Midcaps (imprese con un organico fino a 2.999 dipendenti) operanti nei settori dell’industria, dell’agricoltura, del turismo e dei servizi, che realizzano investimenti in beni materiali e immateriali o a sostegno dei fabbisogni di capitale circolante.

Nel dettaglio, il Gruppo BEI, costituito dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e dal Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI), ha sottoscritto un contratto di garanzia a favore di Banco BPM. Il FEI garantirà una tranche mezzanina di un portafoglio di crediti già concessi da Banco BPM a favore delle piccole e medie imprese italiane, contro-garantita dalla BEI. L’operazione è sostenuta dal Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici del Piano Juncker. I benefici dell’operazione per Banco Bpm sul portafoglio garantito saranno impiegati per sostenere i nuovi progetti delle piccole e medie imprese italiane sino a 330 milioni di euro di nuove erogazioni.

Tutte le notizie su: banco bpm

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]