Unit linked, Skandia Vita diventa Old Mutual Wealth

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Riccardo Designori

13 ottobre 2014 - 11:59

MILANO (Finanza.com)


Skandia Vita, specializzata nella gestione del risparmio a lungo termine e leader nel segmento unit-linked, diventa Old Mutual Wealth. Tale società, focalizzata sulla gestione di clienti affluent, è parte integrante di Old Mutual, Gruppo di rilievo mondiale nel settore bancario, del risparmio gestito e delle assicurazioni.


In continuità con il passato, Old Mutual Wealth proporrà polizze unit linked, contratti di assicurazione sulla vita a contenuto finanziario con prestazioni collegate al valore delle quote di attivi contenuti in un fondo di investimento interno o di un OICR, confermando il valore aggiunto della sua offerta: l’accesso ad un contenitore assicurativo-finanziario ad architettura aperta composto da oltre 750 fondi comuni appartenenti a più di 80 case di gestione, rappresentativi di tutte le asset class disponibili sul mercato e selezionati in seguito ad un'analisi di circa 30.000 fondi.


"Il cambio di nome è la naturale conclusione di un percorso cominciato nel 2006 quando Skandia è stata acquisita dal Gruppo Old Mutual; – dichiara Enzo Furfaro, Amministratore Delegato di Old Mutual Wealth – L’expertise in questo mercato maturata negli anni unita alla potenzialità finanziaria del nostro Gruppo, ci permetteranno di implementare ulteriormente le nostre potenzialità e di fornire ai consulenti soluzioni su misura e innovative per le esigenze sempre più complesse dei loro clienti”.


Old Mutual ha acquisito Skandia con l’obiettivo di entrare nel mercato europeo sfruttando la sua consolidata e riconosciuta expertise nel settore delle unit linked. Old Mutual e Skandia hanno avuto origini comuni e valori condivisi anche se si sono sviluppate diversamente nei rispettivi mercati di riferimento: Old Mutual diventando leader in soluzioni finanziarie di breve e lungo termine, prima in Sud Africa e poi nel resto del continente; Skandia portando l’investimento finanziario nel mondo assicurativo e, di conseguenza, introducendo nel mercato il concetto di architettura aperta.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]