Strategie sistematiche per tenere il portafoglio in equilibrio

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

16 luglio 2019 - 14:32

MILANO (Finanza.com)

Stabilizzare le performance di un investimento durante i diversi cicli di mercato è l'obiettivo che si è posta Hsbc con lo sviluppo delle strategie azionarie su base sistematica. Ma in cosa consistono queste strategie? Lo spiega Joseph Molloy, head of indexation di Hsbc Gam:


"Per Hsbc, 'Indice e strategie sistematiche' significa: Capitalisation weighted, Alternatively weighted (che a volte definiamo fundamentally weighted) e, infine, strategie fattoriali che Hsbc chiama Active systematic. Gli schemi di Capitalisation weighting utilizzano il prezzo come unico fattore determinante sul peso delle azioni in portafoglio, mentre le strategie Alternatively weighted usano metriche alternative, come input del bilancio delle aziende oppure un certo numero di fattori 'alpha' per creare un punteggio alpha multifattoriale per le azioni. Infine, le strategie Active systematic sono strategie multifattoriali pure che utilizzano Value, Quality, Momentum, Low risk e Size come definizioni dei fattori, con un tracking error dallo 0,50% al 3%. Ognuna di queste tre strategie viene generalmente utilizzata dai clienti per i propri obiettivi di investimento, come le decisioni di asset allocation, mentre i clienti-tipo sono rappresentati da un ampio spettro di investitori – ad esempio fondi pensione e investitori retail, wholesale e istituzionali".


L'obiettivo che Hsbc si è posta nello sviluppo di queste strategie è offrire una performance stabile del portafoglio durante i diversi cicli di mercato. Prosegue Molloy: 


"Abbiamo sviluppato strategie azionarie su base sistematica per garantire una performance stabile durante i diversi cicli di mercato. Se da un lato ci aspettiamo che i nostri singoli fattori alpha generino rendimenti a lungo termine, dall’altro sappiamo anche che nel breve periodo questi mostreranno una performance ciclica. Tuttavia, i movimenti dei rendimenti a breve termine non sono simultanei, a causa della loro esposizione contrastante al ciclo economico. Puntando su un'ampia esposizione ai fattori ciclici e difensivi, i benefici della diversificazione consentono alle strategie multifattoriali di influenzare la sovraperformance dei singoli fattori a lungo termine, attenuando al contempo la ciclicità dei singoli fattori. Per questo, cerchiamo sempre di ottenere una performance stabile nei diversi cicli di mercato e di non attuare un’allocation verso particolari stili di investimento prima o durante i cambiamenti del ciclo di mercato".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967