State Street Investor Confidence Index: in ottobre cresce la fiducia degli investitori internazionali

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Riccardo Designori

25 ottobre 2016 - 20:15

MILANO (Finanza.com)

State Street Global Exchange ha annunciato oggi i dati relativi all’indice di fiducia degli investitori per il mese di ottobre. In questo mese l’Investor Confidence Index® elaborato da State Street è cresciuto a livello globale di 3,6 punti rispetto alla rilevazione del mese precedente, attestandosi a 99,1 punti.


Il miglioramento dell’indice è stato guidato in particolare dalla crescita dell’indice europeo, passato da 85,4 a 89,1 punti. Analogamente si sono comportati anche gli indici nordamericano e asiatico, saliti rispettivamente da 92,3 a 95,4 punti e da 118,3 a 120,5 punti.


“A causa del crescente nervosismo sulle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti e le preoccupazioni per quanto riguarda le valutazioni di mercato, la fiducia degli investitori a livello globale resta al di sotto del livello 100”, ha commentato i dati Ken Froot di State Street Associates. Il manager ha evidenziato come “vale la pena di sottolineare che la fiducia degli investitori asiatici si attesta a livelli record sin dall’inizio, il che implica che gli investitori sono diventati più selettivi nell’allocazione del rischio”.


“La fiducia degli investitori è cresciuta per due mesi consecutivi e ha recuperato le perdite che hanno fatto seguito al voto sulla Brexit”, ha messo in risalto a sua volta Michael Metcalfe, senior managing director e responsabile Global Macro Strategy di State Street Global Markets, secondo cui “è incoraggiante il fatto che la fiducia degli investitori sia aumentata, anche se la probabilità di un rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed è ulteriormente salita negli ultimi due mesi”.


 

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it