Janus Capital International apre le sottoscrizioni del nuovo fondo di Bill Gross agli investitori europei

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Riccardo Designori

13 novembre 2014 - 18:26

MILANO (Finanza.com)


Janus Capital International, divisione internazionale di Janus Capital Group Inc., ha
annunciato oggi l'apertura del comparto Janus
Global Unconstrained Bond Fund alle sottoscrizioni da parte degli
investitori europei (Svizzera esclusa) attraverso Janus Capital Funds .


Bill Gross gestisce questo fondo obbligazionario globale
attraverso un approccio macro, basato sulle sue migliori idee di investimento,
con l’obiettivo di generare rendimenti positivi e di offrire un’elevata
diversificazione, indipendentemente dalle condizioni di mercato.


Caratteristiche
principali di Janus Global Unconstrained Bond Fund sono:


• flessibilità nella gestione della duration che permette di affrontare al meglio la volatilità dei tassi d'interesse;


• obiettivo di rendimento assoluto, al fine di contenere il
rischio di ribasso del portafoglio;


• approccio globale per cogliere le migliori opportunità di
investimento;


• bassa correlazione con le principali asset class al fine di offrire una
diversificazione rispetto agli investimenti obbligazionari più tradizionali;


• strategia macro-driven
pienamente complementare a quelle già esistenti nel team obbligazionario di Janus, basate sull’analisi fondamentale bottom-up.


"Siamo estremamente
felici di offrire il comparto Janus Global Unconstrained Bond alla nostra crescente
e diversificata rete di clienti internazionali - afferma Augustus Cheh, Presidente di Janus
Capital International, ricordando come "la strategia sviluppata da Bill Gross, senza vincoli e basata su una
gestione attiva della duration, può essere considerata una componente chiave
per ogni portafoglio, dato l’attuale contesto relativo ai tassi d'interesse”.

"Il comparto è altamente complementare
rispetto alla gamma di prodotti obbligazionari di successo che abbiamo
costruito negli ultimi dieci anni sotto la guida del Fixed Income CIO, Gibson
Smith”, aggiunge  Cheh, ricordando come inoltre
"al fine di continuare a soddisfare le necessità dei nostri clienti, Gross si
unirà al premio Nobel Myron Scholes, ad Ashwin Alankar e ad altri membri del
nostro team dedicato a sviluppare ulteriormente la nostra attività di asset
allocation globale”.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it