News Notiziario Notizie Inghilterra Vicepresidenza Bce: l’irlandese Lane candidato a sostituire Constancio

Vicepresidenza Bce: l’irlandese Lane candidato a sostituire Constancio

C’è un primo pretendente alla poltrona di vicepresidente della Banca centrale europea. E’ Philip Lane, attuale governatore della Banca centrale irlandese. Cominciano così ufficialmente i giochi per il giro di poltrone che vedrà al centro la Bce e che porterà alla fine alla sostituzione di Mario Draghi, il cui mandato scade nel 2019. Prima, però, a lasciare l’incarico sarà Vitor Constancio, il prossimo maggio. “Nonostante l’Irlanda sia un membro fondatore dell’Eurozona – ha commentato il ministro delle Finanze irlandese Paschal Donohoe – non ha avuto ancora un rappresentante a questi livelli nella Bce. Credo che Philip meriti il supporto di altri Stati membri”. Ci sarà tempo fino al 7 febbraio per proporre candidature al ruolo di vicepresidente della Bce, mentre la votazione è calendarizzata per il 19 febbraio. Oltre a Lane un altro candidato, potrebbe essere lo spagnolo Luis de Guidos.