News Finanza Dati Macroeconomici Usa: non farm payrolls sopra le attese a dicembre (223k) ma crescita salari minore delle stime

Usa: non farm payrolls sopra le attese a dicembre (223k) ma crescita salari minore delle stime

I non farm payrolls statunitensi del mese di dicembre si sono attestati a 223 mila unità, al di sopra delle 203 mila previste dal consensus di Bloomberg. La rilevazione di novembre è stata rivista al ribasso a 256 mila unità, dalle 263 mila inizialmente comunicate.

Il tasso di disoccupazione si è attestato al 3,5%, rispetto al 3,7% atteso, mentre la lettura del mese precedente è stata rivista da 3,7% a 3,6%.

I salari medi orari hanno registrato un incremento dello 0,3% su base mensile (consensus +0,4%, novembre +0,4% rivisto da +0,6%) e del 4,6% tendenziale (stima +5,0%, novembre +4,8% rivisto da +5,1%).

I futures sugli indici americani scambiano in rialzo di circa mezzo punto percentuale dopo la pubblicazione del job report, spingendo anche gli indici europei.

Nonostante il numero di impieghi superiore alle attese e il tasso di disoccupazione in calo, che evidenziano la persistente solidità del mercato del lavoro, la crescita dei salari inferiore alle attese è un segnale di raffreddamento parziale delle pressioni inflazionistiche. Questo fattore potrebbe ridurre la necessita di un ulteriore severo inasprimento monetario da parte della Federal Reserve.