News Finanza Dati Macroeconomici Usa: ISM Manifatturiero in calo a 48,4 punti a dicembre, minimo da maggio 2020

Usa: ISM Manifatturiero in calo a 48,4 punti a dicembre, minimo da maggio 2020

A dicembre l’indice Ism manifatturiero statunitense si è contratto per il secondo mese consecutivo, attestandosi a 48,4 punti, rispetto a 48,5 del consensus e a 49,0 di novembre. Si tratta del livello più basso da maggio 2020 e indica una contrazione del settore ad un ritmo più rapido rispetto al mese precedente.

L’indice ISM è sceso di 10,4 punti nel 2022, il più grande calo annuale dalla Grande Recessione. La misura dei prezzi pagati per i materiali è scesa per il nono mese consecutivo, il periodo di calo più lungo dal 1974-1975, attestandosi a 39,4 punti, livello minimo da aprile 2020.

Ricordiamo che venerdì verrà pubblicato anche il report di dicembre sull’occupazione, che dovrebbe mostrare un incremento dei non farm payrolls pari a 200.000 unità e un tasso di disoccupazione stabile al 3,7%.